Scopri le 5 regole per organizzare il corso perfetto!


SCOPRI SMALLPAY L’ALTERNATIVA DI PAGAMENTO PIÙ AGILE E VELOCE!

Il mercato corre veloce e mantenere il passo con la richiesta di professionalità e competenze sempre nuove è l’obiettivo principale per i centri di formazione e per chi, in generale, eroga corsi. Il segreto del successo sta nella capacità di sapersi adattare alle richieste del mercato e introdurre periodicamente strumenti innovativi.

Per prima cosa è fondamentale partire dall’analisi dei tuoi competitor. Prova a chiederti: chi sono i miei principali concorrenti? Come sono posizionati nel mercato? Qual è la loro strategia d’offerta? Sono abbastanza competitivo?

Questa tipologia di analisi è una condizione necessaria per poter capire dove va il mercato e come ti posizioni rispetto alla concorrenza. Fatto questo devi concentrati sulla strategia d’offerta del tuo centro di formazione o scuola di lingua. In prima istanza bisogna definire gli obiettivi del corso e il target a cui è destinato; soltanto dopo questa valutazione potrai selezionare i relatori e strutturare la modalità di erogazione (modalità interattiva, case studies, live session di programmi, ecc…).

Per ottimizzare la tua progettazione, continua a leggere l’articolo e scopri le 5 regole per organizzare il corso perfetto!

Trattare argomenti su cui si è esperti e preparati

Organizzare il corso perfetto è possibile trattando argomenti su cui si è particolarmente preparati ed esperti, in modo da arricchire le nozioni e le informazioni che vengono date.

Idee chiare sul tema che tratterà il corso

Bisogna avere le idee molto chiare su quale sarà il tema da trattare durante il corso.

Unica offerta

Se sei una startup concentrati su un’unica offerta. Servirà per rodare la propria capacità e ottimizzare la strategia di offerta del tuo centro di formazione attraverso l’esperienza sul campo.

PER SAPERNE DI PIÙ, SCARICA IL PDF