Organizzare al meglio il tuo studio dentistico: ecco la soluzione definitiva!


SCOPRI SMALLPAY L’ALTERNATIVA DI PAGAMENTO PIÙ AGILE E VELOCE!

Nel tuo studio odontoiatrico sei invaso dai post-it? La tua poltrona non vede da troppo tempo nuovi clienti? Il tuo staff è candidato all’Oscar dei musi lunghi? Qualche volta ti devi cimentare in una caccia allo strumento sterilizzato? E quel clienti avrà pagato?

Forse non lo sai, ma esiste una soluzione a tutti questi problemi! La parola magica è organizzazione dello studio dentistico.

Per strutturare una buona organizzazione del tuo studio dentistico è indispensabile che ti concentri sui colli di bottiglia nell’organizzazione del tuo studio. Non possiamo risolvere un problema se prima non lo conosciamo a fondo.

Ma non ti preoccupare esistono dei piccoli accorgimenti che potrebbero segnare la svolta per il tuo business. Quali sono? Ecco 5 pratici consigli per migliorare l’organizzazione del tuo studio dentistico?

Semplifica i processi

Per evidenziare ogni criticità organizzativa è bene scomporre ogni attività; in questo modo ci ritroveremo di fronte a singole unità che permettono soluzioni più semplici.

Introduci degli standard

L’uso di protocolli ( sterilizzazione, gestione degli incassi, ecc.), ovvero documenti in cui viene descritta chiaramente ogni singolo processo, questo è utile per migliorare l’organizzazione dello studio dentistico.

Struttura le attività

Uno studio odontoiatrico, per quanto piccolo, svolge obbligatoriamente tra i dieci e i venti processi, cioè un insieme di attività correlate, omogenee ed interagenti finalizzate al raggiungimento di un risultato comune.

PER SAPERNE DI PIÙ, SCARICA IL PDF