Serve davvero fare marketing per le palestre?

Condividi quest post

SCOPRI SMALLPAY L’ALTERNATIVA DI PAGAMENTO DIGITALE E RICORRENTE PIÙ AGILE E VELOCE!

Serve davvero fare marketing per le palestre?

Il marketing ha oggi un ruolo sopravvalutato nella strategia di una palestra.

Insieme a Marco Ascenzo scopriamo quanto il marketing (da solo) non sia sufficiente ad avere nuovi iscritti alla propria palestra e a generare incassi. 

Il marketing, da solo, può solo potenzialmente generare più opportunità di incassi, ma per trasformare queste potenziali opportunità in reali incassi, occorre trasformare le “persone” in clienti, attraverso metodi di vendita performanti.

Scarica il PDF gratuito e leggi l’articolo completo!

Ecco di cosa parleremo…

Lo scenario

Negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio boom del mercato della formazione/consulenza relativo al marketing per palestre.

Ognuno utilizza un approccio differente, ma in comune hanno tutti un unico messaggio di fondo e cioè che senza fare marketing non c’è scampo per nessuna palestra.

Ma siamo sicuri che serve davvero fare marketing per palestre?

Siamo proprio sicuri che l’investimento in marketing sia quello che porta i maggiori ritorni economici per un titolare di palestre? 

Scopriamo perché troppo spesso il ritorno dall’investimento pubblicitario può essere nullo se non addirittura negativo per un centro fitness.

La soluzione al problema

Come trasformare il naturale flusso di potenziali clienti di un centro fitness in reali opportunità di guadagno.

SCOPRI SMALLPAY L’ALTERNATIVA DI PAGAMENTO DIGITALE E RICORRENTE PIÙ AGILE E VELOCE!