Perché sostituire il POS tradizionale con uno Smart POS

Tempo di lettura: 3 minuti
#NB313 - Smart POS

Cambiare POS: perché sostituire il POS tradizionale con uno Smart POS

I pagamenti elettronici con carta di credito e smartphone si stanno diffondendo moltissimo negli ultimi anni e il mercato offre oggi moltissime soluzioni per i merchant che intendono dotarsene, proposte sia con la formula del noleggio o dell’acquisto.

Tra le soluzioni consigliate spiccano gli Smart POS, device particolarmente evoluti e ricchi di funzionalità che consentono ai commercianti e ai clienti, oltre che di accettare pagamenti tradizionali con carte di credito, prepagate, bancomat e smartphone, permettono anche di accedere a nuove funzioni che possono migliorare l’esperienza di acquisto.

Questi POS “intelligenti” sono dunque ben diversi dai tradizionali POS che siamo abituati a vedere nei negozi di ogni genere. Il POS tradizionale è infatti limitato alla semplice accettazione dei pagamenti con carta e smartphone attraverso le varie modalità di strisciata o contactless. Al contrario, gli Smart POS sono molto più simili a device tipo tablet con hardware e software dedicati.

Il termine “smart” identifica infatti un lettore di carte di credito, con display touchscreen, dotato di sistema operativo Android su cui possono essere installate applicazioni che permettono la gestione di molte altre funzioni collaterali, come per esempio la gestione del magazzino, delle carte fedeltà, della vendita in forma rateizzata.

Gi Smart POS, inoltre, possono collegarsi a Internet in più modalità, dal 3G o 4G per mezzo di una SIM dati, e al wi-fi per connettersi al router aziendale e possono avere integrati alcuni componenti hardware come la fotocamera per la scansione di codici a barre o QR code.

Le principali funzioni di uno Smart POS:

  • Accettare qualsiasi tipologia di carta di credito (con chip o banda magnetica).
  • Ricevere pagamenti sfruttando più tipologie di reti (3G, 4G e wi-fi).
  • Gestire l’archiviazione delle ricevute.
  • Monitorare le transazioni in tempo reale.
  • Inserire il codice PIN o la firma digitale.
  • Accedere agli estratti conto direttamente dallo smart POS.
  • Effettuare il download di app direttamente dallo store del produttore o da quello ufficiale Google Play.

Gli Smart POS consentono dunque di migliorare significativamente l’esperienza di acquisto e di pagamento, sia per il commerciante che per il cliente.


4 buoni motivi per passare da un POS tradizionale ad uno Smart POS

Rispetto ad un lettore tradizionale, gli Smart POS sono definiti intelligenti in quanto sfruttano una “smart technology” per elaborare le transazioni.


I vantaggi dello Smart POS

Accettazione di tutte le carte e gestione più semplice

Grazie ai nuovi Smart POS non ci sono limiti di accettazione per le carte fisiche. Diventano ancora più facili anche i mobile payment, cioè tutti quei pagamenti effettuati con dispositivi come smartphone e smartwatch. In più, grazie al controllo delle transazioni in tempo reale, in caso di errore, è possibile procedere subito con lo storno senza troppi passaggi.

Un servizio a 360 gradi: più trasparente e personalizzato

Attraverso gli Smart Pos, chi vende può promuovere in maniera mirata prodotti e servizi, visualizzare promozioni, chiedere con più facilità e trasparenza i dati dei clienti e chiedere il consenso per il loro trattamento ai fini commerciali.

In sostanza è possibile avviare e gestire iniziative per fidelizzare i clienti sulla base del loro profilo e delle loro necessità facilitando, ad esempio, la presa visione del modello di privacy.

Sotto controllo anche gli ordini e il magazzino

Attraverso lo Smart POS si possono gestire meglio non solo pagamenti ma anche ricevute (archiviazione digitale), migliora la gestione del magazzino (controllo delle vendite in tempo reale) e si adempie automaticamente agli obblighi di legge (non è più necessario il registro dei corrispettivi perché i dati vengono trasmessi in tempo reale all’Agenzia delle Entrate).

Chi compra è più libero di scegliere come pagare

Chi acquista in negozio tramite gli Smart Pos può avere maggiore flessibilità e scegliere la modalità più comoda a seconda della situazione o della propria disponibilità gestendo al meglio i propri risparmi.

Infatti, allo Smart POS possono anche essere collegati sistemi di pagamento che rateizzano l’importo di quanto speso in 3 o più rate con la logica BNPL (Buy Now Pay Later)

È il momento di innovare il tuo punto vendita

Sostituisci il POS tradizionale con uno Smart POS e avrai un alleato in più per il tuo business:

  • Innovativo: una soluzione di ultima generazione, con componenti hardware e servizi on-line che migliorano la gestione della tua attività
  • Completo: accetta tutte le carte fisiche e tutti i pagamenti digitali
  • Evoluto: gestisce l’attività del tuo punto vendita grazie a funzionalità avanzate

Contattaci senza impegno per ricevere ulteriori informazioni sulle soluzioni SmallPay per lo Smart POS.

Chiamaci per avere maggiori dettagli

Tel. 049.8932833

Condividi questo post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

    Richiedi informazioni

    Articoli correlati

    Qomodo: la soluzione Buy Now Pay Later Italiana integrata alla piattaforma SmallPay

    Qomodo, startup italiana nel campo delle fintech, ha introdotto in praticamente tutti i settori di commercio al dettaglio la sua soluzione per i pagamenti digitali, pensata per spese essenziali e spesso impreviste, aumentando la serenità dei clienti e il volume d’affari degli esercenti. Scopriamo come funziona il nuovo metodo di pagamento integrato a SmallPay.

    PagoLight, la soluzione Buy Now Pay Later di Compass, da oggi integrata in SmallPay

    Nell’era digitale in cui viviamo, le modalità di pagamento stanno subendo una rapida evoluzione, spostandosi sempre più verso soluzioni pratiche e immediate. Uno degli strumenti che si sta facendo strada in questo contesto è Pagolight, una soluzione di pagamento innovativa che promette di semplificare le transazioni per gli utenti. Ma come funziona esattamente Pagolight? In questo articolo, esploreremo le caratteristiche principali di questo servizio, da oggi integrato in SmallPay.

    Tecnologia NFC: che cos’è e a cosa serve

    La tecnologia NFC permette lo scambio di dati tra dispositivi che si trovano a una distanza ravvicinata, generalmente inferiore ai 10 centimetri. Scopriamo perché l’NFC rappresenta un soluzione semplice, efficace, sicura e indispensabile nell’era digitale attuale.

    DILAZIONA QUALSIASI PAGAMENTO DIRETTAMENTE DALLO SMART POS
    NEXI – SMALLPAY SENZA COSTI AGGIUNTIVI PER I TUOI CLIENTI